Rose

La rosa, appartiene alla famiglia delle Rosacee, è un genere che comprende numerose varietà con infiniti ibridi, originaria dell’Europa e dell’Asia, di altezza variabile, comprende tipi cespugliosi, rampicanti, striscianti, arbusti e alberelli a fiore grande o piccolo, a mazzetti, semplici o doppi.

Concimazione

All’impianto della rosa, mescolare con la terra di riempimento presente dell’ ammendante organico, sufficiente anche per tutto l’anno vegetativo.
Oppure distribuire il concime sulla superficie ed interrarlo con una leggera zappatura.
Dal secondo anno in poi, la concimazione si effettua in primavera, alla ripresa vegetativa della pianta.
Si consiglia l’uso di concimi minerali (chimici).

Dopo la prima fioritura, si suggerisce una  seconda concimazione  per rendere la pianta più rigogliosa e con fioriture abbondanti.

Potatura è importante per:

- mantenere la pianta sana;

- contenere le dimensioni;

- produrre fiori più belli;

- dare una forma ai cespugli, rendendola così più ordinata;

- rimuovere rami morti, rotti o malformati, che sottraggono nutrienti alla pianta;

- stimolare lo sviluppo della pianta e l’emissione di nuovi germogli;